Detrazione 110%

A seguito della forte contazione economica verificatasi durante il Lockdown per l'epidemia Covid19 l'esecutivo italiano sta promuovendo agevolazioni per i lavori sul patrimonio edilizio esistente volte al rilancio del settore. L'edilizia é elemento trainante per l'economia del paese ed é in forte crisi dal 2008 ad eccezione delle cittá di Milano e Bologna dove il convergere della popolazione ha creato un mini mercato rialzista dei prezzi degli immobili. 
Riteniamo che queste misure siano importanti e nell'auspicio che inneschino un inversione di tendenza a livello macroeconomico e le divulghiamo e come azienda indirizziamo il nostri clienti al meglio per sfruttarne piene potenzialitá.

DISCUTI CON NOI IL TUO CASO PARTICOLARE CONTATTACI

Le norme di cui sotto sono oggetto delle disposizioni di attuazione dell'Agenzia delle Entrate di cui alla circolare del 8 Agosto 2020


LA NORMA:
Articolo 119, decreto legge 34/2020 Gazzetta Ufficiale n. 128 del 19 maggio In vigore dal 19 maggio 2020 Convertito dalla legge 77/2020 (Gazzetta Ufficiale, Serie generale n. 180 del 18 luglio, Suppl. Ordinario n. 125) in vigore dal 19.07.20

Interventi agevolati: da comma 1 a comma 8 articolo 119

- Interventi di risparmio energetico
a) isolamento termico
b) riscaldamento su parti comuni
c) riscaldamento su edifici unifamiliari

- Interventi di ecobonus «ordinario» congiunti a quelli di risparmio energetico 110%
- Sismabonus
- Impianti fotovoltaici congiunti a sismabonus 110% e risparmio energetico 110%
- Colonnine di ricarica congiunte a risparmio energetico 110%


Cosa prevede il decreto  riguardo l'erogazione delle agevolazioni


Gli interventi di cui sopra sono relizzabili singolarmente o in modo coungiunto sommandone i limiti di detraibilitá.